Apple Abbandona Samsung Anche Per La Batteria Dell’iPad

Abbiamo dato diverse volte la notizia che Apple sta cercando in tutti i modi di emanciparsi dall’eterna rivale Samsung per quanto riguarda la produzione delle componenti interne dei suoi device. Giunge adesso la notizia che un nuovo elemento non verrà prodotto più dall’azienda sudcoreana per essere rifornita da nuovi partner: parliamo della batteria di iPad e MacBook.

ipad-batteria-samsung

Le continue battaglie legali tra Apple e Samsung sono note a tutti, e non è difficile ipotizzare come questa rivalità non tardi a ripercuotersi nei rapporti commerciali tra le due aziende. Per chi invece ancora non lo sapesse, Apple, strano a dirsi, è la maggior cliente di Samsung, la quale ha da sempre prodotto molte delle componenti interne dei device mobili e fissi di Cupertino. Da qualche tempo a questa parte però, e dopo varie cause in tribunale tra le due, Apple sta tentando di diminuire il più possibile la sua dipendenza da Samsung cercando altre aziende produttrici in grado di soddisfare la sua domanda.

Ultimo componente tradizionalmente prodotto dalla società sudcoreana, ed ora in mano alle cinesi Amperex Technology Limited e Tianjin Lishen Battery, è la batteria ai polimeri di litio montate su iPad e MacBook Pro ed Air.

Dopo aver assodato alle sue dipendenze aziende come LG e Sharp per la produzione dei display,  Toshiba, Elpida Memory e SK Hynix per le memorie DRAM e NAND dell’iPhone 5, e la progettazione autonoma dei chip A6 ed A6X, Apple ha così deciso di togliere a Samsung anche la produzione delle batterie.

A quando l’addio definitivo?

Apple Abbandona Samsung Anche Per La Batteria Dell’iPad ultima modifica: 2012-11-29T18:06:31+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts