Purplegate: Apple Spiega Il Viola Nelle Foto Del Nuovo iPhone 5

Dopo aver a lungo discusso sulle Apple Maps e sui loro difetti di precisione, una nuova polemica sta scoppiando tra i proprietari del nuovo iPhone 5 ed Apple: questa volta si discute riguardo la fotocamera ed un difetto che creerebbe nelle foto scattate un fastidioso alone viola. Giunge adesso la risposta da Cupertino.

apple-purplegate-iphone-5

Già da diversi giorni è in atto una nuova discussione, ribattezzata da qualcuno Purplegate, a proposito dell’iPhone 5 degli ultimi difetti in esso rinvenuti: questa volta si tratta della fotocamera e del bagliore viola che rimane impresso nell’immagine dopo averla scattata

Pare infatti che i possessori del nuovo iPhone si siano accorti che a seconda della angolazione con la quale una foto viene scattata, nell’immagine viene impresso un alone dal fastidioso colore viola.

Sebbene all’inizio Apple aveva replicato che si trattasse di un effetto del tutto normale, a seguito del continuo polemizzare intorno alla questione, Cupertino ha diffuso un comunicato nel quale afferma che il problema legato al bagliore non è da ricollegarsi all’iPhone, bensì ad un generico problema di tutte le piccole fotocamere che può verificarsi nel caso in cui “l’immagine catturata abbia una fonte luminosa esterna alla scena”. Esso infatti si verificherebbe nel momento in cui “la luce viene a posizionarsi in un determinato angolo causando un riflesso sulle superfici interne del modulo della fotocamera e del sensore”.

Il consiglio che dunque la direzione di Apple dà è quello di cambiare leggermente angolatura durante lo scatto della foto o proteggere la fotocamera con la mano, al fine di ridurre ed eliminare il problema.

Purplegate: Apple Spiega Il Viola Nelle Foto Del Nuovo iPhone 5 ultima modifica: 2012-10-10T18:55:43+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts