Lightning: Tecnologia Adattiva Assegna Ad Ogni Pin Singole Funzioni

Tra le novità presentate contestualmente al nuovo iPhone 5 a San Francisco, anche il nuovo connettore dock ha fatto la sua comparsa: questo, a differenza dei modelli precedenti, risulta non solo più piccolo e sottile, ma, come appena scoperto, è dotato di una tecnologia dinamica ed adattiva. Vediamo cosa vuol dire.

 Apple-Lightning-tecnologia-adattiva

Il dock Lightning dotato di 8 pin, che d’ora in poi sostituirà tutti i connettori da 30 contatti negli iDevice a venire, è stato oggetto di studi da parte di Rainer Brockerhoff. Lo sviluppatore aprendo il dock ha infatti fatto due interessanti scoperte: innanzitutto ha scoperto un chip di autenticazione di cui è dotato Lightning, caratteristica che potrebbe fare la distinzione tra i cavi originali Apple e quelli di concorrenza, ma, soprattutto, ha approfondito la definizione di “tecnologia adattiva” che Cupertino aveva attribuito al dock durante il keynote.

Lightining è infatti dotato di una particolare tecnologia che assegna ad ogni pin una funzione differente a seconda della situazione nella quale si trova lo spinotto. Esso è in grado di riconoscere il dispositivo cui è collegato (iPhone, iPad o iPod) ed attivare in base a ciò determinate funzioni; inoltre i pin inseriti all’interno della presa del device rimangono disattivi fino che un pin da il “comando wake up” così da evitare possibili corto circuiti.

La dinamicità del connettore, aggiunge Brockerhoff inoltre, consiste nel fatto che i pin sono disposti in maniera simmetrica ma anche speculativa, il che pare esser fondamentale per la natura reversibile e bidirezionale dello spinotto.

Lightning: Tecnologia Adattiva Assegna Ad Ogni Pin Singole Funzioni ultima modifica: 2012-09-27T18:06:57+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts