Con L’Arrivo Di iOS 6 Apple Abbandonerà Google Maps

Con lo sviluppo del nuovo sistema operativo iOS 6, sembra che Apple stia progettando di abbandonare definitivamente l’utilizzo di Google Maps come applicazione predefinita per le mappe presenti nei suoi dispositivi, sostituendola con un software “home made” del tutto indipendente da Google.

 ios-6-apple

La notizia è stata diffusa dal noto sito 9to5 Mac, nel quale Mark Gurman, firmatario dell’articolo, svela qualche dettaglio in più su questa scelta. Apple starebbe infatti progettando un nuovo applicativo dal semplice nome “Maps”, grazie alla collaborazione con alcune aziende che ha nel tempo acquisito. Tra queste si contano Poly9, Placebase e la C3 Technologies, di cui quest’ultima specializzata in particolare nello sviluppo di mappe in 3D. E sarebbe proprio questa la novità di iOS 6: la presenza di comode mappe con tecnologia 3D per una esperienza visiva offerta all’utente del tutta nuova.

Lo sviluppo di questo software, continua Mark Gurman nel suo articolo, permetterà una navigazione “molto più pulita, veloce ed affidabile”.

 Tra le altre novità del sistema iOS 6, Siri sarà disponibile anche per iPad e l’interfacciata API sarà utilizzabile per le applicazioni sviluppate da altre aziende, con l’assistenza vocale di Siri.

iOS 6, nome in codice Sundance, verrà presentato con tutte le sue novità al WWDC previsto per l’11 giugno a San Francisco.

Con L’Arrivo Di iOS 6 Apple Abbandonerà Google Maps ultima modifica: 2012-05-15T08:06:09+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts