Intel Lancia Ufficialmente I Nuovi Ivy Bridge

Giungono finalmente al lancio i nuovi processori Intel Ivy Bridge da 22 nanometri. Intel ha infatti ufficialmente rilasciato i 14 processori della gamma Ivy Bridge, che, come anticipato, sono dotati di una struttura tri-gate 3D dei transistor, il che li renderà decisamente più efficienti rispetto ai loro precedessori Sandy Bridge. Tra questi 14 processori troviamo un Intel Core i7 Extreme Edition, otto processori Intel Core i7 e cinque Intel Core i5.

intel_ivy_bridge

Nonostante la superifice occupata dai transistor sia stata ridotta da 32 a 22 nanometri, il numero di transistor è stato incrementato sino a giungere alla cifra record di 1,4 miliardi. Ciò è stato possibile grazie ad una diversa progettazione del processore: sono state integrate GPU più potenti rispetto le precedenti versioni, direttamente nel die del processore, così da raggiungere prestazioni due volte più potenti rispetto al passato. Esse infatti sono in grado di gestire fino a 3 schermi indipendenti in contemporanea, di supportare la risoluzione 4K, oltre che meglio controllare la grafica 3D.

 L’utilizzo di questi processori di ultima generazione permetterà sia ai notebook che ai desktop un importante incremento delle potenzialità. Nei primi le prestazioni gestionali, ma anche grafiche e di svago, aumenteranno sino a raggiungere punte del 70% rispetto i predecessori; per i desktop invece le prestazioni arriveranno ad essere potenziate nella misura del 3-10%.

 Altro rilevante aspetto di Ivy Bridge è il supporto integrato USB 3.0 e Thunderbolt, che Apple sembra intenzionata ad adottare. Sarebbe sicuramente una scelta razionale, oltre che economicamente vantaggiosa: non occorrerà più infatti inserire chip esterni per permettere anche ai dispositivi Apple di usufruire di porte USB 3.0.

Intel Lancia Ufficialmente I Nuovi Ivy Bridge ultima modifica: 2012-04-25T07:35:28+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts