GUIDA: Eseguire il Jailbreak per tutti gli iPhone, iPod Touch e iPad con iOS4 attraverso il Tool di Comex [AGGIORNAMENTO]

Finalmente dopo motle settimane di attesa, il famigerato tool di Comex è stato rilasciato. Esso permettera di eseguire il Jailbreak su tutti gli iPhone, compreso l’iPhone 4, gli iPod Touch e gli iPad che montano iOS4. Questo nuovo Tool è del tutto rivoluzionario, infatti non avremo bisogno ne di un Pc ne di un Mac per eseguire lo sblocco, ma solamente di una connessione Internet sui nostri dispositivi e Safari.

L’operazione infatti sarà possibile collegandoci con il nostro terminale ad un sito Web, scaricare tutti i dati necessari per il Jailbreak ed attendere l’installazione di Cydia. Ecco tutti i passi da eseguire dettagliatamente per non avere problemi:

PREMESSA: Gli utenti che possiedono un iPhone straniero, prima di poter eseguire il Jailbreak devono eseguire l’unlock della Baseband, in modo da liberare da qualsiasi vincolo degli operatori la propria SIM. Per fare tutto ciò avrete bisogno del Tool di UltraSnow reperibile in Cydia. Gli sviluppatori però avvertono che esso non è compatibile per iPhone 4 e che una nuova versione verrà rilasciata a breve.

REQUISITI:

  • Un iPhone (qualsiasi modello), iPod Touch o iPad;
  • iOS4 o successivi installati sul dispositivo;
  • Connessione ad Internet.

GUIDA:

  1. Per tranquillità, vi consiglio di effettuare un backup del vostro dispositivi con iTunes, in modo tale che se riscontrerete qualche problema potrete tornare immediatamente alle impostazioni iniziali.
  2. Con il vostro dispositivo, aprite Safari e collegatevi all’indirizzo www.jailbreakme.com ed attendete l’apertura della pagina;
  3. Appena la pagina si sarà caricata completamente eseguito “Slide to jailbreak”, proprio come se fosse lo “Slide to unlock” di sempre. Vedremo che il nostro dispositivo comincerà a scaricare tutti i dati necessari per eseguire la procedura di sblocco.
  4. Appena finito lo scaricamento di tutti i dati, inizierà automaticamente la procedura di Jailbreak, e sullo schermo vi comparirà la dicitura “Jailbreaking…Sit Tight”;
  5. Pazientate fino alla fine delle operazioni, quando un nuovo pop-up apparirà sullo schermo e vi avviserà che Cydia è stata aggiunta alla SpringBoard
  6. Fine! Il vostro dispositivo è stato Jailbreakkato! Potete chiudere Safari ed andare alla seconda pagina della Home, dove troverete la nuova icona di Cydia!

Nota Bene: Se accedendo al sito www.jailbreakme.com riuscite a visualizzare solamente lo sfondo, allora dovrete cambiare i vostri DNS. Per fare ciò andate in Impostazioni -> Wi-Fi -> freccia blu della vostra connessione -> eliminate i valori che appaiono nella sezione DNS e sostiutiteli con “8.8.8.8” (senza virgolette), i DNS di Google.

ATTENZIONE: Effettuando il Jailbreak potrebbero verificarsi dei problemi nell’utilizzo di FaceTime e nell’invio degli MMS. Infatti il nuovo Tool sembra non supportare queste funzioni. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti.

Aggiornamento – SOLUZIONE 1: In attesa di un aggiornamento, ecco un fix provvsisorio che vi permetterà di continuare ad utilizzare il servizio di FaceTime e degli MMS:

  1. Ripristinate il vostro dispositivo al firmware precedente;
  2. Eseguite il backup con iTunes;
  3. Effettuate il Jailbreak seguendo attentamente la guida;
  4. Ripristinate il backup effettuato precedentemente utilizzando iTunes.

In questo modo non perderete il Jailbreak e potrete continuare ad utilizzare correttamente FaceTime e gli MMS.

SOLUZIONE 2: Di seguito è elencata un’ulteriore soluzione per riuscire ad utilizzare FaceTime e gli MMS correttamente dopo il Jailbreak:

  1. Andate in Impostazioni -> Generale -> Ripristina;
  2. Cliccare su “Ripristina impostazioni di Rete”;
  3. Ora potrete utilizzare correttamente i due servizi.

AGGIORNAMENTO: Il team di Comex fa sapere atrtaverso alcuni Tweet che il problema rigurdante FaceTime e gli MMS è stato risolto e che i nuvi utenti che effettueranno il Jailbreak da questo momento non avranno nessun tipo di problema. Per tutti quelli che avevano gia eseguito la procedura invece, potranno rimediare effettuando un update da Cydia oppure ripristinando le impostazioni di Rete.

GUIDA: Eseguire il Jailbreak per tutti gli iPhone, iPod Touch e iPad con iOS4 attraverso il Tool di Comex [AGGIORNAMENTO] ultima modifica: 2010-08-02T11:32:35+00:00 da september

Related Posts