Rilasciato Greenpois0n per eseguire il Jailbreak Untethered del firmware 4.2.1 – [Guida][Aggiornato x3]

E’ stato finalmente rilasciato il tool che permette il jailbreak untethered del firmware 4.2.1 senza richiedere alcun certificato SHSH. La procedura è davvero semplice…ecco come eseguirla.

Aggiornamento: trattandosi di una “release candidate” sono presenti alcuni bug che non sempre permettono di portare a termine correttamente la procedura di sblocco. Il Chronic Dev Team, depo aver ricevuto diversi feedback sulla versione attuale (Greenpois0n 1.0 RC5), ha rimosso i link per il download del software e si sta concentrando sulla risoluzione dei bug conosciuti; quindi entro breve tempo dovrebbe essere disponibile una nuova versione (RC6) di Greenpois0n. Molti utenti segnalano di essere riusciti a risolvere alcuni dei problemi della versione attuale semplicemente ripetendo l’operazione senza lasciare mai il tasto Home nell’ultimo step.

Aggiornamento 2: E’ stata rilasciata la versione RC5-2 di Greenpois0n che risolve il principale bug riscontrato nella precedente release. Se avete riscontrasto problemi con la versione precedente scaricate quella nuova tramite questo link e subito dopo avviate il programma e seguite le istruzioni. L’unico consiglio è quello di non lasciare mai il tasto Home dopo aver completato l’ultimo passaggio per avviare il dispositivo in modalità DFU. Infatti anche con questa nuova versione può accadere che appaia l’errore “Unable to find”, ma seguendo questo consiglio e attendendo qualche secondo la procedura dovrebbe continuare e andare a buon fine.

Aggiornamento 3: Se siete riusciti a completare la procedura di sblocco ora il problema resta riuscire ad installare Cydia tramite l’applicazione “Loader” che attualmente sembra non funzionare. Tramite un tweet Pod2G ha fatto sapere che l’applicazione tornerà a funzionare non appena il sito www.greenpois0n.com sarà di nuovo accessibile via web. Fino a quel momento non resta che aspettare oppure procedere all’installazione di Cydia tramite Redsnow.

Nel caso non vogliate attendere sono necessari Redsn0w (download) e il firmware 4.2.1 originale (download). Dopo aver completato i download avviate l’applicazione scaricata, selezionate “Browse“, scegliete il firmware appena scaricato e abilitate il segno di spunta solamente sulla voce “Install Cydia” di Redsn0w. Al termine della procedura avrete così il vostro dispositivo con Jailbreak e Cydia.

Requisiti:

.

Come procedere:

1) La procedura è molto semplice; si parte da un iPhone che monta già il firmware originale 4.2.1. Se il vostro dispositivo è aggiornato potete procedere immediatamente e passare al punto (2) della guida, altrimenti tramite iTunes aggiornate o ripristinate con la versione 4.2.1 dell’iOS. Se in passato avete modificato il file Hosts, per reindirizzare al server di Saurik, prima di eseguire l’aggiornamento o il ripristino del dispositivo eliminate la riga precedentemente inserita in modo tale da evitare l’errore 1013 di iTunes.

2) Collegate il dispositivo al computer, avviate Greenpois0n e cliccate sul pulsante “Jailbreak“.

3) Dopo aver fatto questo bisognerà mettere l’iPhone in modalità DFU per poter permettere al programma di eseguire la procedura di sblocco. Quando richiesto:

  • Tenere premuto il tasto di accensione per 3 secondi
  • Senza rilasciare il tasto di accensione premere il tasto Home e tenere premuti entrambi i pulsanti per 10 secondi
  • Rilasciare il tasto di accensione e continuare a tenere premuto il tasto Home fino all’entrata in DFU del dispositivo

4) Una volta che il dispositivo sarà entrato in modalità DFU il programma effettuerà la procedura di jailbreak. A questo punto vi ritroverete sulla SpringBoard un’icona chiamata Loader. Lanciate l’applicazione e installate Cydia.

La procedura di sblocco è terminata. Ora il vostro dispositivo “monta” il firmware 4.2.1 con jailbreak untethered.

Rilasciato Greenpois0n per eseguire il Jailbreak Untethered del firmware 4.2.1 – [Guida][Aggiornato x3] ultima modifica: 2011-02-04T12:51:50+00:00 da JB

Related Posts

  • Cristian

    ciao ragazzi…ma con windows come lo elimino il file host modificato?e cosa elimino?