iPhone 5 e iPad 2 monteranno una baseband Qualcomm e chip Apple A5 | Rumors

Vi avevamo gia avvisato un po di tempo fa tramite un articolo dedicato, che Apple avrebbe potuto affidarsi per la produzione dei prossimi componenti dell’iPhone 5 riguardanti la baseband a Qualcomm, divorziando definitivamente da Infineon. Da pochi giorni questa notizia è stata confermata da fonti affidabili e da Engadget, i quali hanno introdotto anche altri particolari sulle componenti interni dei prossimi iPhone 5 ed iPad 2.

Il passaggio ad una baseband Qualcomm da parte di Apple nei propri dispositivi era gia stata ampiamente preannunciata e può sembrare quasi forzata. Infatti, con l’introduzione del nuovo iPhone con tecnologia CDMA, si necessità di un diverso tipo di baseband che supporti questa innovazione. Da qui la scelta forzata. Infineon non produce questi tipi di chip, per questo Apple ha deciso di stringere rapporti con Qualcomm la quale riuscirà a fornire alla casa di Cupertino tutti e due i tipi di baseband: CDMA e UMTS.

Per quanto riguarda il nuovo chip Apple A5 invece, Engadget dichiara che Apple starebbe gia testando i nuovi iPhone 5 con questo nuovo componente; i quali avranno però tutto l’hardware interno ridisegnato. Inoltre, questa nuova tecnologia, dovrebbe essere applicata anche ai futuri iPad 2 ed Apple TV.

Secondo voi, Apple saprà stupirci nuovamente con qualche altra “stratosferica” invenzione?

iPhone 5 e iPad 2 monteranno una baseband Qualcomm e chip Apple A5 | Rumors ultima modifica: 2011-01-19T10:00:30+00:00 da september

Related Posts