iPad come lettore di libri elettronici? Si, ma non sopra i 35°

E’ proprio così, accade negli Usa dove alcuni cittadini americani sono stati interrotti nella lettura di un e-book sul proprio iPad, perchè il tablet si sarebbe spento improvvisamente.

Quando è apparsa la scritta automatica che consigliava di far raffreddare il dispositivo, gli utenti ci sono rimasti così male da creare una vera e propria citazione di massa, denunciando e portando in tribunale la Apple. L’accusa riguarderebbe la pubblicità nella quale la società di Cupertino lanciava il messaggio agli utenti su quanto la lettura nel proprio iPad fosse simile alla reltà; come leggere un vero e proprio libro di carta. Invece il tablet, anche come viene espresso sul sito ufficiale, può sostenere una temperatura compresa tra i 0° e i 35° centigradi; impedendo ai possessori di leggersi tranquillamente un e-book d’estate all’aria aperta sotto il sole.

Dunque non è chiaro cosa possa succedere ora dal momento che non ci sono molti dettagli; si sa solo che Apple è stata accusata di frode nei confronti dei consumatori, pubblicità ingannevole e condotta illecita.

iPad come lettore di libri elettronici? Si, ma non sopra i 35° ultima modifica: 2010-07-28T22:07:05+00:00 da xtremepad

Related Posts