La tecnologia 3D potrebbe contagiare anche l’iPhone 5

Sembrava essere stata adottata con il solo scopo di “riportare” la gente nelle sale cinematografiche, invece la riscoperta della tecnologia 3d ha avuto più successo di quello che ci si aspettava. Cinema, monitor e tv 3d sono diventati sempre più richiesti fino al punto che oggi sembra che tale tecnologia possa affermasi con grande successo negli anni a seguire. Proprio per questo motivo anche Apple potrebbe prendere in considerazione l’idea di dotare il prossimo iPhone (5) di uno schermo particolare che permetterebbe la visione tridimensionale senza l’ausilio degli occhiali polarizzanti. A conferma di ciò ci sarebbero anche dei brevetti risalenti al 2006, rimasti nascosti fino ad ora e che perlomeno fanno suppore che “il nostro caro Steve” abbiamo preso in considerazione tale idea; come del resto già fatto da Sharp e Nintendo.

Sicuramente l’introduzione di tale tecnologia avrebbe i suoi pregi e i suoi difetti, ma se veramente il 3d “prendesse così tanto piede” come ci si aspetta potrebbe essere una scelta vincente. Comunque quello che ci ha insegnato Apple in questi ultimi anni è che le scelte vincenti a Cupertino le sanno fare eccome e soprattuto sono sempre un passo avanti rispetto agli altri.

La tecnologia 3D potrebbe contagiare anche l’iPhone 5 ultima modifica: 2010-12-15T08:05:48+00:00 da -

Related Posts