Il Jailbreak con iOS 4.2 non viene più controllato

Ai tempi dell’uscita del nuovo iOS 4, si era vociferato che Apple avesse aggiunto una nuova API per controllare, ed in caso bloccare a distanza, tutti gli iPhone, iPod Touch o iPad su cui fosse stato eseguito il tanto temuto Jailbreak. Con l’avvento del nuovo iOS 4.2 però, sembra che la società sia tornata ai propri passi ed abbia tolto nuovamente l’API in questione.

Quindi sostanzialmente con il nuovo iOS 4.2 i nostri iphone non saranno più “controllati” a distanza e non incorreremo nel rischio di vederci bloccato il nostro dispositivo. C’è da dire però che non ci sono MAI arrivate notizie in cui si parlava di un bloccaggio in remoto a causa della procedura di Jailbreak su qualche iDevice, ed è anche per questo che Apple ha deciso di rimuovere tale controllo.

Infatti è stato giudicato che l’API introdotta per controllare il Jailbreak non effettuava a dovere il proprio lavoro ed, in sostanza, non riusciva a controllare se un dispositivo venisse jailbrekkato o meno. Quindi l’utilità per la quale era stata inserita non veniva poi concretamente soddisfatta.

Il Jailbreak con iOS 4.2 non viene più controllato ultima modifica: 2010-12-12T16:00:01+00:00 da september

Related Posts