[GUIDA] Effettuare il Jailbreak di iOS 4.1 con Sn0wbreeze 2.0 – Windows [AGGIORNATO]

Con alcune ore di anticipo dall’ora che vi avevamo indicato in un precedente articolo, questa notte è stato rilasciato il tanto atteso tool per il jailbreak del firmware 4.1 per alcuni dispositivi. Ecco la guida dettagliata per effettuare il tutto senza problemi.

Inannzitutto, prima di cominciare a leggere la guida, assicuratevi di essere in possesso dei seguenti strumenti:

  • Sn0wbreeze 2.0.1
  • l’iOS 4.1 del vostro dispositivo
  • L’ultima versione di iTunes installata

Intanto vi ricordo i dispositivi compatibili per il quale potrete effettuare il Jailbreak, infatti l’iPhone 4 e l’ultima generazione di iPod Touch NON sono supportati da questo tool. Ecco la lista di compatibilità:

  • iPhone 3G
  • iPhone 3GS con vecchio bootrom (solamente se esso è gia stato jailbreakkato con un tool del DevTeam oppure se è installata la patch Spirit2pwn per jailbreak con JailbreakMe)
  • iPhone 3GS nuovo iBoot (solo da firmware 3.1.2 JB e NON superiori)
  • iPod Touch 2G (MB – MC se si parte da 3.1.2 JB)
  • iPod Touch 3G (solo da firmware 3.1.2 JB e NON superiori)

GUIDA:

  1. Per prima cosa collegate il vostro dispositivo al pc tramite USB ed accedete a Sn0wbreeze 2.0. Vi comparirà questa schermata:
  2. Ora cliccate sulla freccia blu per continuare e vi apparirà una nuova schermata dove vi verrà chiesto se scegliere la modalità semplice oppure quella avanzata; cliccate su quest’ultima.
  3. A questo punto  vi verrà chiesto di caricare il firmware del dispositivo che avevate scaricato precedentemente, quindi cliccate sul tasto “Browse” e selezionate il file dell’iOS. Appena effettuate questo step, cliccate sulla freccia blu per continuare.
  4. Ricontrollate le condizioni premesse all’inizio riguardo ai dispositivi compatibili, perchè altrimenti dovrete fermarvi immediatamente e non continuare con la procedura. Infatti anche nella schermata che comparirà vi verrà ricordato che non tutti i dispositivi sono compatibili. Per continuare vi basterà cliccare su “i understand”.
  5. Dopo che il programma avrà controllato l’integrità del firmware che gli avete proposto, apparirà una nuova schermata nella quale potrete personalizzare il Custom Firmware con le opzioni che desiderate. Cliccate su “General” e procedete alla prossima schermata.
  6. A questo punto vi apparirà una schermata come quella proposta sotto. Ricordate che:
    • Se avete un iPhone 3G o 3GS italiano NON dovete selezionare “Activate the iPhone”;
    • Se avete un iPhone 3G o 3GS straniero, cliccate su “Activate the iPhone”;
    • La partizione di root impostatela a vostro gradimento
    • Le opzioni con “Enable” valgono per iPhone 3G, ma state attenti a non esagerare con le selezioni altrimenti potreste ritrovarvi con un dispositivo lentissimo.
  7. Arrivati a questo punto cliccate su Continua e procedete. Adesso avrete la possibilità di scegliere i pacchetti da inserire all’interno del vostro nuovo firmware. Avremo la scelta tra::
    • Repository pre-aggiunte;
    • Aggiungere manualmente una repository;
    • Aggiungere i .deb che avete sul vostro computer.

    Ma potete anche ignorare questo passaggio.

  8. Ora cliccate sul pulsante per andare avanti e nella nuova schermata potrete scegliere se utilizzare un logo personalizzato per la recovery oppure no.
  9. A questo punto non vi resta che andare ancora avanti e, nella nuova schermata cliccare sul pulsante “Build IPSW”. Ora inizierà una procedura per creare il custom firmware di cui avrete bisogno.
  10. Attendete qualche minuto che il procedimento sia completato ed a questo punto potete anche chiudere l’applicazione. Ora non vi resta che mettere l’iPhone o l’iPod in Recovery Mode ed installare il firmware appena creato.
  11. A questo punto non vi resta che aprire iTunes. Esso vi dirà che è stato riconosciuto un dispositivo in Recovery Mode, cliccate su OK.
  12. Ora, tenendo premuto il tasto SHIFT della tastiera, con il mouse cliccate sul pulsante “Ripristina”. Ora selezionate il custom firmware denominato “sn0wbreeze_iPhone_XXX” e confermate.
  13. Partirà l’operazione di aggiornamento e dopo pochi minuti avrete il vostro dispositivo Jailbrekkato e con Cydia!

Se avete qualche perplessita su alcuni passaggi della guida o riscontrate dei problemi, chiedete pure qui sotto nei commenti! Il nostro team vi garantirà supporto immediato a risolvere ogni problema.

AGGIORNAMENTO – ATTENZIONE: Se doveste riscontrare dei problemi durante l’installazione del custom firmware di Sn0wbreeze sull’iPhone (es. errore 1601-1602-1603-1604), li potete risolvere scaricando il tool iREB (link) che va eseguito prima di effettuare il ripristino (non vale per iPhone 3GS)

[GUIDA] Effettuare il Jailbreak di iOS 4.1 con Sn0wbreeze 2.0 – Windows [AGGIORNATO] ultima modifica: 2010-09-23T12:43:08+00:00 da september

Related Posts