Addio a Windows Phone, Microsoft ne dichiara la chiusura

Era da un pò di tempo che aleggiava nell’aria la possibile chiusura al supporto per tutti i dispositivi Windows Phone che montavano Windows Mobile 10, ma con una serie di tweet Microsoft ne ha ufficialmente dichiarato la chiusura.

Era ormai da tempo che Microsoft non effettuava più investimenti nello sviluppo di nuove funzionalità o nuovi dispositivi smartphone. tablet compatibile con il sistema operativo Windows mobile 10, un segnale che faceva pensare ad un possibile disinteressamento dell’azienda nel proseguire il supporto a questa piattaforma.

Come molti pensavano infatti, oggi Microsoft con una serie di tweet ha dichiarato chiuso il capitolo Windows Mobile, che non riceverà più nessun aggiornamento evolutivo ma solamente correzioni di bug e aggiornamenti di sicurezza.

Tutti gli utenti che stanno utilizzando uno smartphone Microsoft con Windows mobile 10 potranno quindi continuare ad utilizzare tranquillamente il proprio dispositivo, consci però del fatto che non riceveranno ulteriori aggiornamenti evolutivi del software.

La motivazione ufficiale di Microsoft riguarda il poco supporto ricevuto, dagli sviluppatori in primis, nello sviluppo e nella crescita dello store di app di Windows mobile 10, che non ha fatto altro che attrarre sempre meno utenti a questa piattaforma rendendo insostenibili i costi di sviluppo per continuare a garantire servizi evoluti sul sistema operativo.

Anche Joe Belfiore, proprio come fatto da Bill Gates, ha dichiarato di essere passato ad Android abbandonando completamente il suo Windows Phone.

RIP Windows Phone, ma forse mancherai a pochi.

Addio a Windows Phone, Microsoft ne dichiara la chiusura ultima modifica: 2017-10-10T11:00:39+00:00 da september

Related Posts