Il nuovo Amazon Echo vuole competere con HomePod di Apple

Amazon ha presentato nella giornata di oggi l’aggiornamento per Amazon Echo, l’assistente virtuale che consente di utilizzare funzionalità avanzate offerte da Amazon.

Il nuovo Amazon Echo nasce principalmente per contrastare HomePod di Apple, che seppur non sia ancora stato rilasciato alla vendita, è già comunque un punto di riferimento per tutti gli assistenti domestici data la sua alta qualità del suono e delle funzionalità di assistente garantite da Siri.

Con il nuovo Echo Amazon ha voluto ridurre il gap rappresentato dalla precedente versione, aggiungendo nuovi subwoofer e dei tweeted per una resa del suono decisamente migliore, oltre ad un ottimizzazione del microfono e del riconoscimento vocale per l’assistente.

Viene aggiunta anche la possibilità di sfruttare il multi room, collegando tra loro più Echo contemporaneamente e creare un’esperienza d’utilizzo a 360 gradi.

Il prezzo del nuovo Amazon Echo è davvero interessante, si parla infatti di 99$ per l’acquisto contro i ben maggiori 349$ richiesti da Apple per acquistare HomePod.

Il nuovo Amazon Echo vuole competere con HomePod di Apple ultima modifica: 2017-09-28T11:00:06+00:00 da september

Related Posts