Fail del Face ID alla presentazione di iPhone X, ecco cosa è successo

Durante la presentazione del 12 Settembre dove Apple ha presentato il nuovo iPhone X, durante la presentazione della funzionalità di Face ID questo non ha funzionato correttamente generando molto imbarazzo in Apple.

Il Face ID è la funzionalità principale del nuovo iPhone X che ne permette lo sblocco e l’utilizzo per i pagamenti con Apple Pay.

Durante la presentazione del servizio però, sul palco dello Steve Jobs Teather, Craig Federighi ha avuto non pochi problemi nell’utilizzare il Face ID.

Appena preso in mano il dispositivo il Face ID non ha funzionato correttamente, andando poi a mostrare una schermata dove si richiedeva di inserire il codice di sblocco per far funzionare correttamente la funzionalità.

Questa vicenda ha creato non poco imbarazzo sul palco, con un Craig Federighi visibilmente in difficoltà nello svicolarsi da questa situazione.

Ma Apple è scesa subito in campo dando una spiegazione ufficiale sull’accaduto, tramite un’intervista ad un portavoce della società:

Prima dell’inizio della demo alcune persone hanno maneggiato il dispositivo e non si sono accorte che il Face ID stava tentando di riconoscerli. Dopo aver fallito un paio di volte, perché non erano Craig, l’iPhone ha fatto quello che doveva fare, cioè richiedere un codice per lo sblocco.

Quindi un comportamento del tutto normale viste le circostanze, lo stesso che troviamo anche con il Touch ID se si fallisce la lettura dell’impronta per molte volte consecutive.

Di seguito un video del momento in cui il Face ID fallisce:

Fail del Face ID alla presentazione di iPhone X, ecco cosa è successo ultima modifica: 2017-09-16T18:26:07+00:00 da september

Related Posts