Ecco la nuova Apple Tv – Apple Special Event

Nuovo hardware, telecomando completamente rivisto, Siri e tante nuove applicazioni per un’esperienza televisiva mai vista prima. Sono questi gli ingredienti che Apple ha deciso di utilizzare per portare al successo la nuova Apple Tv.
Si basa sul nuovo sistema operativo tvOS e integra un chip A8 le cui prestazioni permetteranno agli sviluppatori di creare applicazioni performanti e giochi dalla grafica dettagliata. Come già accaduto in passato per iPhone e iPad il successo potrebbe passare proprio dalle applicazioni sviluppate da terze parti che verranno distribuite tramite l’Apple TV App Store.

apple-tv

Sul palco durante l’Apple Special Event è stato possibile vedere all’opera due videogiochi e un’applicazione dedicata allo shopping. Da quanto visto fino ad ora l’esperienza videoludica della nuova Apple Tv ricorda molto quella della Wii, anche se con una grafica decisamente più avanzata, con il Siri Remote (telecomando) dotato di superficie touch, accelerometro e giroscopio i quali permettono l’esecuzione dei comandi. Per una partita multiplayer dovrebbe essere possibile anche l’utilizzo di iPhone. In italia putroppo per il momento non sarà disponibile il Siri Remote al suo posto l’Apple Tv Remote, che dovrebbe essere uguale e con le medesime caratteristiche ma senza il supporto per Siri che invece sarà disponibile nei seguenti paesi: Australia, Canada, Francia, Germania, Giappone, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti.
Solamente più avanti sarà possibile capire se l’Apple Tv Remote differisca anche per altre caratteristiche dal Siri Remote. Non si sa cosa avverrà in futuro ma sicuramente la mancanza dell’assistente vocale penalizzerà il livello di interazione e renderà l’esperienza d’uso meno immersiva. Siri infatti rappresenta un’altra delle grandi novità che caratterizzano la nuova Apple Tv; ricerca di film e trasmissioni per titolo, genere, attori, popolarità ecc… sono solo alcune delle funzioni che aiuteranno l’utente nella scelta dei contenuti da guardare. Si potrà, per esempio, chiedere all’assistente vocale di trovare i migliori film comici di un determinato periodo, le trasmissioni adatte anche ai bambini o la specifica puntata di una serie tv dove compare uno determinato attore. L’acesso alle informazioni non riguarderà solo ed esclusivamente contenuti riproducibili ma anche trasmissioni sportive live, borsa e meteo che potranno essere fruite anche durante la visione dei contenuti oppure occupare l’intera schermata per una maggiore e più attenta consulazione.
Anche se non arriverà in Italia non c’è da disperarsi perchè Siri non sarà l’unico strumento in grado di semplificare la navigazione tra sezioni e menù di Apple Tv. Il pannello touch collocato nella parte superiore del Remote è in grado di percepire e interpretare i movimenti delle nostre dita adeguando così la risposta a movimenti piccoli e precisi o ampi e rapidi.

telecomando-apple-tv

La nuova Apple Tv non rappresenta solo una novità per gli utenti ma anche un’opportunita per gli sviluppatori che tramite il kit di sviluppo tvOS SDK e specifiche API potranno realizzare applicazioni e giochi contando anche su Game Center che permetterà agli utenti di sfidarsi in tutto il mondo oltre che con parenti e amici.
La speranza è proprio che i prodotti sviluppati da terze parti permettano un maggiore utilizzo di Apple Tv sopratutto in quei paesi, Italia compresa, dove per questioni commerciali o di diritti i contenuti offerti sono decisamente meno degli USA.

La nuova Apple Tv sarà disponibile da fine ottobre in due varianti, da 32GB a 149$ e da 64GB a 199$. Per quanto riguarda il nostro paese bisognerà attendere ancora per poter conoscere in maniera precisa tutte le informazioni.

Xcode beta con il kit tvOS SDK è disponibile per gli sviluppatori all’indirizzo http://developer.apple.com/xcode/downloads. È possibile richiedere il developer kit Apple TV all’indirizzo http://developer.apple.com/tvos/.

logo-apple-tv

Ecco la nuova Apple Tv – Apple Special Event ultima modifica: 2015-09-09T23:50:20+00:00 da JB

Related Posts