Bug del Touch ID in iOS 8.3 risolto da Apple in remoto

touch-appstoreDopo il rilascio del nuovo iOS 8.3 alcuni utenti hanno subito segnalato un bug nel Touch ID che non permetteva il download dei contenuti da AppStore tramite impronta digitale ma solo tramite password.

Sembra però che il problema da poche ore sia completamente sparito, infatti tentando di effettuare un download su AppStore viene nuovamente richiesto l’utilizzo del Touch ID in alternativa alla password.

Apple è quindi intervenuta da remoto andando a correggere velocemente questo fastidioso problema, apparso subito dopo l’aggiornamento del dispositivo ad iOS 8.3.

Bug del Touch ID in iOS 8.3 risolto da Apple in remoto ultima modifica: 2015-04-12T13:30:05+00:00 da september

Related Posts