A9: Samsung produrrà il chip per i futuri iPhone con processo a 14 nm

Il capo del reparto semiconduttori di Samsung, Kim Ki-Nam, ha annunciato ufficialmente poche ore fa che la sua azienda produrrà chip con processo a 14 nm per partner commerciali come Apple, Qualcomm e AMD: l’inizio della produzione è fissata per prima della fine del 2014. Viste, dunque, le parole di Kim-Nam non possiamo che giungere alla conclusione che il processore A9 di Apple verrà prodotto da Samsung.

a9-samsung-chip

Nonostante i continui sforzi che Apple perpetra per affrancarsi da Samsung, la società californiana continua a cascarci. È notizia di pochissime ore fa, infatti, che il capo della divisione semiconduttori dell’azienda sudcoreana ha annunciato che entro la fine del 2014 si inizierà a produrre chip con processo a 14 nm per varie società, tra cui figura anche il nome di Apple.

Per quanto riguarda iPhone 6 e iPhone 6 Plus, è ormai dato noto che la maggior parte della produzione dei processori è stata affidata a TSMC, anche se, per una percentuale che varia dai 30 ai 40%, anche la rivale coreana pare abbia contribuito alla realizzazione del processore A8.

Adesso, stando a quanto affermato dal delegato Samsung, pare che la situazione si sia nuovamente ribaltata, e per Ki-Nam aver dato una notizia del genere vuol dire che la gara tra i fornitori si è già conclusa, inducendo Apple ad affidare (almeno per la parte più cospicua) la produzione del chip A9 a Samsung.

A9: Samsung produrrà il chip per i futuri iPhone con processo a 14 nm ultima modifica: 2014-10-02T13:54:44+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts