PayPal fuori da Apple Pay a causa di Samsung

Quando, durante il keynote Apple per la presentazione di iPhone 6 e iPhone 6 Plus, fu introdotto l’innovativo sistema di pagamento Apple Pay, venne immediatamente notato che tra i circuiti partner della tecnologia di Cupertino non era presente PayPal. Il perchè pare doversi far risalire a una brusca interruzione dei rapporti tra la società californiana e quella specializzata nei pagamenti online a causa degli accordi tra quest’ultima e Samsung.

apple-pay-paypal-samsung

Quando è guerra, è guerra. Ed Apple non accetta che un suo possibile partner raggiunga accordi commerciali con l’acerrima nemica Samsung per l’introduzione di un sistema di pagamento che richiama, in tutto e per tutto, quello pensato da Apple. Mentre Apple Pay, infatti, era in lavorazione, Cupertino stava trattando con PayPal per inserire anche il suo sistema di pagamento entro il proprio circuito. Quando, però, Apple venne a conoscenza che PayPal aveva raggiunto un accordo con Samsung per permettere i pagamenti tramite il lettore di impronte digitali di Samsung Galaxy S5, interruppe bruscamente ogni dialogo con l’azienda, impedendo alla famosa società di pagamenti di accedere al proprio circuito.

Inoltre, secondo i report, pare che l’ex CEO di PayPal era contrario all’accordo con Samsung – proprio perchè esso avrebbe compromesso i rapporti con Apple -, ma, a quanto pare, la partnership con i coreani venne forzato dal CEO di eBay.

PayPal fuori da Apple Pay a causa di Samsung ultima modifica: 2014-10-01T15:12:51+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts