iPhone 6 Plus: iFixIt effettua il teardown

Neanche il tempo di mettere le mani sul nuovo iPhone 6 Plus, che il team di iFixIt ha già provveduto ad effettuare il teardown aprendo e studiando il maxi melafonino di Apple. Come da tradizione, infatti, gli esperti informatici stanno analizzando il dispositivo per scoprire ogni dettaglio della componentistica interna, trovandovi qualcosa di veramente interessante.

iphone-6-plus-ifixit

Il team di iFixIt è noto per “sventrare” ogni dispositivo mobile Apple che esce sul mercato per verificare come è fatto, che genere di componentistica contiene e quali sono i segreti più reconditi dei terminali. Anche questa volta il team di informatici non si è fatto attendere, e non appena iPhone 6 Plus è giunto sul mercato australiano ha immediatamente provveduto a smontarlo e a darci la sua opinione.

Innanzitutto la cosa che più a sorpreso, positivamente, i ragazzi del team è stata la batteria: ben 2915 mAh a 3,82 volt contro i 1560 mAh di iPhone 5S e i 1810 mAh di iPhone 6, mentre, per quanto riguarda l’organizzazione interna dei componenti, la vibrazione è allocata sotto la scheda logica, al fianco della batteria. Inoltre, per quanto riguarda la memoria interna, viene confermato l’1GB di RAM.

Infine, come di consueto, iFixIt ha dato un voto alla “riparabilità” del dispositivo, assegnandogli un punteggio di 7 su 10, il che vuol dire che iPhone 6 Plus si presta piuttosto bene ad essere aggiustato in maniera fai-da-te.

iPhone 6 Plus: iFixIt effettua il teardown ultima modifica: 2014-09-19T15:15:39+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts