iPhone 6 e iPhone 6 Plus: NFC limitato ad Apple Pay

Una delle più grandi innovazioni che Apple ha concesso con la nuova gamma di iPhone 6, a livello di connettività, è certamente l’introduzione del lettore NFC. Il sensore in questione, infatti, era stato tanto discusso nei mesi passati, auspicandone l’inserimento nei nuovi terminali della mela. Così il 9 settembre, per la gioia di tutti i fans di Apple, è stata ufficialmente dichiarata la presenza della connettività NFC su iPhone 6 iPhone 6 Plus, anche se, secondo una nota giunta in queste ore, essa sarà notevolmente limitata.

iPhone-6-nfc-apple-pay

Se ne parlava da tempo della possibilità che Apple introducesse sui nuovi iPhone 6 il sensore NFC per permettere una connettività di livello superiore in questi telefonini. Finalmente, alla presentazione di Phone 6 e iPhone 6 Plus, Apple ha dichiarato ufficialmente la presenza del lettore NFC sui melafonini, sebbene c’è da attendere per potere gioire.

Come comunicato da una nota pubblicata su CultOfMac, il lettore NFC di Apple sarà fortemente limitato: esso, infatti, potrà funzionare solamente per i pagamenti Apple Pay, mentre ne sarà inibito l’utilizzo con terminali di terze parti. Ciò, in effetti, ricorda quando venne introdotto il lettore Touch ID, il quale inizialmente poteva funzionare solamente per acquisti su iTunes e per lo sblocco del terminale, mentre con iOS 8 è stata concessa la possibilità ad app di terze parti di sfruttare il sensore in questione. Che accada lo stesso, con futuri aggiornamenti, per la connettività NFC su iPhone 6 e iPhone 6 Plus?

iPhone 6 e iPhone 6 Plus: NFC limitato ad Apple Pay ultima modifica: 2014-09-16T15:19:46+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts