Versioni future di Apple Watch monteranno molti più sensori anche collegati alla salute

Anche se Apple Watch è stato lanciato solamente pochissimi giorni fa, online si inizia a parlare delle future versioni del dispositivo indossabile di Cupertino. Secondo quanto riportato da Reuters, in base a fonti anonime, lo smartwatch delle generazioni future monterà molti più sensori e avrà funzioni specifiche indirizzate per il settore sanitario e per i suoi operatori.

sensori-salute-apple-watch

Al keynote del 9 settembre le aspettative non sono state deluse: dopo anni che se ne parlava Apple ha presentato al mondo il suo primo device indossabile, Apple Watch. Lo smartwatch della casa californiana sarà disponibile nei negozi dai primi mesi del 2015, in tre versioni, ed è pensato quale accessorio da collegare a iPhone. Se, dunque, ancora non è stato possibile nemmeno vederlo alla prova, c’è chi pensa già alle versione future. Come Reuters.

L’agenzia Reuters, infatti, riporta dichiarazioni di fonti anonime che affermano che le prossime generazioni di Apple Watch monteranno nuovi sensori e si arricchiranno di funzioni specifiche per il settore sanitario. Al momento l’orologio monta sensori relativi all’attività fisica, un contatore di battiti cardiaci, l’accelerometro, nonché il supporto ad Apple Pay.

Secondo quanto dichiarato in tal proposito da alcuni operatori sanitari, essi sarebbero rimasti un po’ con l’amaro in bocca riguardo Apple Watch, stante che si aspettavano features molto più avanzate nel loro settore. Ad ogni modo, stante i report odierni, ci sarà ancora tempo per migliorare.

Versioni future di Apple Watch monteranno molti più sensori anche collegati alla salute ultima modifica: 2014-09-12T15:39:04+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts