California: Kill Switch obbligatorio per tutti gli smartphone

Dopo un’iniziale approvazione, adesso in California è legge. Tutti gli smartphone che saranno venduti da luglio 2015 in poi nello Stato degli USA dovranno avere il Kill Switch, un sistema in grado di disattivare a distanza il cellulare così da renderlo inutilizzabile e impossibile da ripristinare a un eventuale ladro. iPhone, in tal proposito, ha già introdotto la funzionalità Activation Lock tramite iOS 7.

Activation-Lock-kill-switch

Una delle esigenze più avvertite da parte degli utenti di smartphone è quella di fare in modo che, nella malaugurata ipotesi in cui il proprio telefono venisse rubato, il ladro non possa accedere ai dati personali né riutilizzare il telefono. E proprio questa funzionalità è quella presente su iOS 7 grazie ad Activation Lock, che non solo permette di ritrovare il telefono, ma anche di bloccarlo a distanza. Adesso, questa funzione pare essere divenuta obbligatoria in California per tutti i produttori, ove il Kill Switch è appena divenuto legge.

Il Kill Switch è un sistema di blocco del telefono a distanza da parte del proprietario dello stesso, il quale, una volta accortosi di aver perso il cellulare, potrà bloccarlo impedendo al ladro di usarlo, e – si legge nel testo di legge – anche di effettuare downgrade o ripristini totali. Lo scopo finale è quello di fungere da deterrente per i furti e, inoltre, di impedire di perdere il controllo sui propri dati personali. Infine, si legge anche che il sistema anti ladro dovrà prevedere la possibilità che l’utente, in caso di ritrovamento del telefono, possa riattivarlo.

California: Kill Switch obbligatorio per tutti gli smartphone ultima modifica: 2014-08-26T15:37:47+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts