Apple e IBM: accordo siglato per sviluppare app per le imprese

Un accordo di portata storica ha coinvolto Apple e IBM. La notizia è ufficiale, ed è stata confermata anche dallo stesso Tim Cook e dal CEO di IBM Virginia Rometty durante una apparizione alla CNBM. In particolare, ciò che questi mostri sacri della tecnologia faranno sarà di rivoluzionare totalmente il modo di operare delle imprese, facendo sì che IBM sviluppi numerose app dedicate, utilizzando hardware e software di Cupertino.

IBM-apple-app-accordo

Secondo quanto riportato, IBM e Apple inizieranno una fruttuosa collaborazione molto presto, stante che – per quanto affermato da Tim Cook – le due aziende sono già in trattativa da almeno un paio di anni. In particolare, IBM venderà una sorta di pacchetto completo, comprendente dispositivi Apple, quali iPad e iPhone, compresi ovviamente del loro sistema operativo iOS, ma con in più applicazioni pensate ad hoc per le molteplici esigenze aziendali.

Le applicazioni che IBM svilupperà sono più di 100, e comprenderanno ogni possibile aspetto della vita e dell’operatività di una azienda, utilizzando la piattaforma iOS fornita da Apple: si parla di cloud service, sicurezza, analisi e integrazione con i device mobili.

Apple e i suoi dispositivi, da un lato, sono quelli più utilizzati a livello di impresa, IBM, dall’altro, ha una pluriennale esperienza nel campo negli affari e professionale: ponendo insieme questi due potenti colossi, certamente si apriranno nuove prospettive nel settore dell’impresa.

Apple e IBM: accordo siglato per sviluppare app per le imprese ultima modifica: 2014-07-16T15:14:18+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts