Photos: la nuova app di Apple per le immagini sostituirà Aperture e iPhoto

Durante la conferenza WWDC 2014, Apple ha avuto spazio anche per annunciare un nuovo programma che, molto presto, giungerà sui dispositivi della mela. Questo si chiama Photos, è pensato per l’editing e la modifica delle immagini, e andrà a sostituire i programmi dedicati attualmente presenti sui sistemi operativi, quali Aperture e iPhoto. Secondo quanto diffuso, questo programma sarà indirizzato sia all’utente comune che a chi usa professionalmente le foto.

photos-immagini-app-aperture

Oltre alla presentazione del nuovo sistema operativo iOS 8, Apple, durante la conferenza degli sviluppatori tenutasi un mese fa, ha presentato al pubblico anche alcune chicche, come il nuovo programma per le fotografie. Secondo i piani di Cupertino, infatti, molto presto sarà lanciato un software che prenderà il posto di Aperture e iPhoto, dal nome Photos, per la gestione delle immagini a 360 gradi.

In particolare, Photos prevede diverse funzioni, secondo quanto riportato da Ars Technica e dichiarato da una fonte interna ad Apple, ossia potranno essere applicati vari effetti alle immagini, potranno essere modificate, raccolte in album e, in più, il programma sarà compatibile con software di terze parti. Inoltre, sulla base di uno screenshot diffuso da Apple, è già possibile osservare features relative alla Luce, al Bianco e Nero, al Colore, al Bilanciamento e alla Definizione.

Photos, in particolare, continuano le indiscrezioni, sarà indirizzato non solo all’utente medio, che si diverte modificando le proprie immagini, ma anche a chi ha conoscenze più approfondite nel settore delle fotografie e mira a usare uno strumento più professionale.

Photos: la nuova app di Apple per le immagini sostituirà Aperture e iPhoto ultima modifica: 2014-07-02T15:05:17+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts