Apple espande il data center della Carolina del Nord con altri 1300 metri quadri di struttura

Se non lo sapevate ancora, nella Carolina del Nord, USA, esiste un gigantesco data center di Apple ove sono alloggiati uffici e amministrazione per i servizi iTunes e iCloud, oltre un enorme centro di calcolo tra i più grandi del pianeta. Nonostante ciò, la società di Cupertino ha deciso di allargare ancora di più la sua già immensa sede, per costruire entro breve tempo una struttura ove posizionare server e personale.

 apple_data_center_carolina

Secondo un recente report, Apple starebbe espandendo il suo data center nel Nord Carolina con l’acquisto di un terreno di ben 218.885 acri, più altri 0.25 acri per una nuova solar farm, per un costo totale di circa 3 milioni di dollari. L’edificio che sorgerà accanto a quello già presente dovrebbe avere una grandezza di 1.300 metri quadrati, e vi troveranno alloggio oltre gli uffici per il personale anche i server. L’espansione che a breve avverrà, in realtà, non è la prima, stante che nel 2012 Apple aveva già allargato la struttura con altri 1900 metri quadrati che si andarono ad aggiungere alla già gigantesca struttura di oltre 46.000 metri quadri.

La solar farm che è presente accanto all’edificio centrale, e che a breve sarà allargata, ha la funzionalità di accogliere i pannelli solari che servono ad alimentare tutta la struttura: l’intero centro, infatti, è potenziato al 100% da energia solare.

Apple espande il data center della Carolina del Nord con altri 1300 metri quadri di struttura ultima modifica: 2014-02-21T15:40:04+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts