TSMC scalza Samsung: sarà l’unica produttrice del chip A8

Sebbene Apple stia da sempre provando a liberarsi di Samsung non solo come concorrente di mercato ma anche come fornitrice, non vi era mai riuscita. Almeno fino ad oggi. E’ notizia di queste ore, infatti, che Cupertino avrebbe affidato la totalità delle commesse di produzione del chip A8 a TSMC, togliendo alla rivale coreana qualsiasi tipo di ruolo. La ragione, invero, pare da doversi rinvenire in questioni di carattere prettamente tecnico più che in motivazioni “personali”.

chip-A8-samsung-tsmc

Diverse fonti nel web stanno riportando la notizia che Apple avrebbe tolto qualsiasi ruolo a Samsung nella produzione del processore A8 che, stando alle indiscrezioni più assidue, dovrebbe esser integrato nei device mobili in uscita nel 2014. Se fino ad oggi, infatti, la società coreana è sempre stata in prima linea nella produzione dei SoC per la rivale californiana, adesso pare che Cupertino affiderà a TSMC la realizzazione del nuovo chip.

Le motivazioni che hanno indotto Apple a compiere questo passaggio di commesse pare doversi rinvenire in questioni di carattere tecnico più che in rivalità ataviche tra le due aziende. TSMC, infatti, sembrerebbe poter soddisfare meglio gli standard produttivi richiesti da Apple, la quale, per gli A8, punta ad un processo produttivo a 20 nm contro i 28 nm attualmente utilizzati da Samsung per produrre il chip A7.  

TSMC scalza Samsung: sarà l’unica produttrice del chip A8 ultima modifica: 2014-02-18T15:26:41+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts