iWatch: assunto esperto nel monitoraggio dei valori biometrici del corpo

Dopo aver assunto un esperto del sonno, Apple è riuscita ad ingaggiare un altro emerito professionista nel monitoraggio “non invasivo” dei pazienti: Marcelo Lamego. Anche se il nome potrebbe non dire nulla, Lamego ha una lunga esperienza per quanto riguarda alcuni dispositivi elettronici indirizzati al settore medico, relativi alla misurazione di livelli biometrici come la pressione sanguigna o i battiti cardiaci. Il settore di destinazione del ricercatore, dunque, non può che far pensare ad iWatch.

apple-iwatch-assunzioni-lamego

Dispositivo chiacchierato e desiderato, pare che iWatch stia passando da presunto device da polso indirizzato alla interazione con iPhone per notifiche e playlist musicali, a strumento per il fitness in grado di monitorare costantemente i valori biometrici dell’utente che lo indossa. A confermare ancora di più la tesi da ultimo riportata è l’assunzione, scovata da Network World, avvenuta in gennaio, di Marcelo Lamego, esperto nella realizzazione di dispositivi che controllano i dati della salute.

Lamego, esperto nel monitoraggio non invasivo dei pazienti, infatti, ha già creato Pronto-7, un device in grado di tenere sotto costante controllo i livelli biometrici come le pulsazioni cardiache, la pressione, la quantità di emoglobina nel sangue e l’ossimetria.

Ovviamente, non è stato reso noto il settore nel quale Marcelo Lamego andrà a lavorare, ma appare chiaro, visto le sue specifiche competenze, che l’ambito non potrà che essere quello relativo ad iWatch.

iWatch: assunto esperto nel monitoraggio dei valori biometrici del corpo ultima modifica: 2014-02-14T15:33:01+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts