La lettera di Tim Cook ai dipendenti parla di “grandi progetti” per il 2014

Come avviene in tutte le aziende, ogni anno il dirigente invia i propri auguri ai dipendenti. E Apple non fa differenza. Tim Cook, poco prima di Natale, ha infatti inviato una lettera ai tutti i collaboratori Apple congratulandosi per il lavoro svolto e facendo cenno a degli “importanti progetti” che vedranno la luce nel 2014.

 tim-cook-lettera-2014

Il sito 9To5Mac è riuscito a scovare la lettera che Tim Cook, in qualità di CEO Apple, ha inviato ai dipendenti dell’azienda per augurare loro buon Natale e per fare, in un certo senso, il punto della situazione. E’ possibile, infatti, tra quanto scritto, leggere diversi accenni alla situazione attuale della società e al suo impatto sui consumatori.

Cook si congratula, innanzitutto, per il lavoro svolto dal suo team, e afferma che Apple è una azienda che si è imposta non solo per i suoi prodotti, ma anche per l’innovativo modo in cui ha fatto “business”. Tra i prodotti che secondo Tim Cook maggiormente hanno influenzato l’anno 2013 si possono annoverare l’iPhone 5S – che ha esteso il “dominio” Apple –, iOS 7, il nuovissimo iPad Air e l’evoluzione del Mini iPad con display Retina. Tutto ciò senza scordare OS X Mavericks e i Mac Pro prodotti in Texas.

Inoltre, Tim Cook annuncia ai suoi dipendenti che per l’anno 2014 sono già in programmagrandi progetti che i consumatori apprezzeranno senza dubbio”.

Anche se non si può esser certi di ciò di cui Tim Cook parli, non può che pensarsi all’iWatch o all’iTV, così come all’iPhone 6 con display dalle dimensioni maxi.

La lettera di Tim Cook ai dipendenti parla di “grandi progetti” per il 2014 ultima modifica: 2013-12-30T10:00:00+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts