Chip A8 prodotti da TSMC con processo a 14 nm? | Rumors

Dal sito Digitimes arrivano indiscrezioni a proposito del nuovo chip Apple A8. Secondo il blog orientale, infatti, pare che il futuro processore da integrare negli iDevice sarà prodotto dall’azienda TSMC con il processo a 14 nm. Se così fosse, ciò vorrebbe dire che Apple riuscirebbe finalmente ad affrancarsi da Samsung per la produzione della maggior parte dei processori delle future generazioni di smartphone e tablet della mela.

 tsmc_chip-a8-14nm

Come ben sappiamo, Apple sta tentando di ridurre sotto ogni punto di vista la dipendenza da Samsung. Complici le continue beghe legali, infatti, Cupertino vorrebbe affidare ad altre società la produzione dei suoi processori, come ha già fatto in questi ultimi anni con altre parti della componentistica interna. Stando ai rumors provenienti dal lontano oriente, pare che finalmente Apple abbia commissionato alla società TSMC la produzione dei chip A8, i quali, afferma il blog Digitimes, dovrebbero esser realizzati tramite il processo a 14 nm. Quest’ultima azienda, inoltre, pare produrrà il 60-70% dei chip e solo per la restante percentuale i processori A8 verranno prodotti da Samsung.

Stando agli esperti del settore, però, pare un salto eccessivo quello che ipotizza Digitimes: se, infatti, al momento i chip A7 sono prodotti con un processo a 28 nm, sembra che sia ancora prematuro parlare della produzione di chip A8 con un processo a 14 nm.

Chip A8 prodotti da TSMC con processo a 14 nm? | Rumors ultima modifica: 2013-12-21T12:46:47+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts