Il 20 dicembre esce ioPhone, clone di iPhone 5C

Nonostante a prima vista, quelli che vi mostriamo in foto, sembrano degli iPhone 5C del tutto simili a quelli che abbiamo avuto modo di conoscere in queste settimane, non è così. L’immagine qui sotto, infatti, riproduce un ioPhone, la copia spudorata del melafonino colorato uscito ad ottobre. Il sistema operativo che monta è Android, e la qualità dello schermo – ovviamente – è decisamente inferiore a quella del melafonino.

 iophone-iphone-5c-cinese

Non è la prima volta che alcune aziende decidono di sfruttare la fama degli iPhone (ma anche dei Samsung Galaxy) per accaparrarsi della clientela. Di solito, gli smartphone da queste prodotte, sono a prima vista del tutto uguali ai cloni più famosi, ed anche l’ioPhone non fa differenza. A schermo spento, infatti, il telefono dalla società giapponese realizzato è del tutto uguale all’iPhone 5C, sebbene, una volta acceso, è possibile notare le numerose differenze.

Innanzitutto ioPhone monta il sistema operativo Android 4.2, inoltre il processore è un Mediatek MTK6572 con 512 MB di RAM e 4 GB di memoria. La dimensione del display – 4 pollici – è invece identica all’iPhone 5C, ma la risoluzione, come accennato, è molto più bassa: essa è infatti di 854 x 480 pixel.

Per chi fosse interessato al clone di iPhone 5C, esso arriverà il 20 dicembre, ed il prezzo di ioPhone sarà di circa 120€.

Il 20 dicembre esce ioPhone, clone di iPhone 5C ultima modifica: 2013-12-18T10:15:50+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts