Primo iPhone, Andy Grignon racconta i retroscena del keynote 2007

Il primo keynote Apple del 2007, durante il quale venne presentato il primo iPhone, certamente ha segnato un punto fondamentale nella storia della tecnologia moderna. Come ben sappiamo è stato proprio da quel melafonino che ha preso il via il trend degli smartphone, ma, ciò che ancora non conoscevamo, è ciò che accadeva nel backstage di quell’evento andato in onda ormai 6 anni fa. Oggi, ce lo racconta l’ingegnere Andy Grignon.

 iphone-keynote-2007

Tanta ansia e attenzione spasmodica per ogni particolare: certamente era questo lo stato d’animo di Steve Jobs e dei suoi collaboratori prima del keynote del 2007. Ai tempi, Andy Grignon era ingegnere adibito alla telecomunicazione degli iPhone che sarebbero stati a breve lanciati, e si occupava di ogni aspetto collegato alla ricetrasmissione: connettività, accessori o telefonate erano tutte di sua responsabilità.

Nei cinque giorni che hanno preceduto l’evento, afferma Grignon, Steve Jobs provava e riprovava la presentazione, e, ogni volta, pareva esserci qualcosa che non andava. Giunto finalmente il keynote, l’ingegnere Grignon ricorda di aver portato una fiaschetta di scotch, per smorzare la tensione, e ogni collaboratore dello staff ne beveva un sorso prima che il comparto di sua competenza veniva presentato.

Alla fine del keynote del 2007 per il lancio del primo iPhone tutto andò benissimo, e. ricorda Grignon, la bottiglia di scotch era totalmente finita!

Primo iPhone, Andy Grignon racconta i retroscena del keynote 2007 ultima modifica: 2013-10-08T10:01:52+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts