Diremo presto addio al connettore Lightning?

Sappiamo bene che una delle novità che portò l’iPhone 5, così come il Mini iPad, fu il cavo Lightining. Questo connettore, dotato di una personale denominazione, venne a rimpiazzare i precedenti cavetti dotati di 30 pin con i nuovi montanti solamente 8 pinzette. Adesso, però, pare che potrebbe esserci un’altra inversione di rotta per Apple, che verrebbe ad esser costretta a modificare ancora una volta il suo connettore convertendolo con un cavo Micro USB.

 lightning-apple-micro-usb

Apple riesce sempre a distinguersi da tutti gli altri produttori di device portatili sotto tanti profili, anche se, questa volta, potrebbe non essere un bene. La novità introdotta con Lightning, da parte di Cupertino, nell’ultima generazione di dispositivi, potrebbe essere a breve riconsiderata.

L’unione Europea avrebbe, infatti, appena votato all’unanimità di proporre una legge che obblighi tutti i produttori a dotare i propri caricabatteria di cavetti micro-USB, il che, conseguentemente, obbligherebbe Apple a rivedere i suoi connettori.

La ragione di questa scelta risiederebbe nella volontà di voler ridurre il numero di cavi che affollano le nostre scrivanie: un caricabatterie universale, infatti, consentirebbe di dire addio a tutti i fili e di diminuire gli sprechi.

In realtà, anche in precedenza la Comunità Europea aveva proposto ai produttori questo accordo, ma, non essendo vincolante quest’ultimo era caduto nel vuoto.

Diremo presto addio a Lightining?

Diremo presto addio al connettore Lightning? ultima modifica: 2013-09-30T10:41:12+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts