Stand e base di raffreddamento Antec per Macbook | Recensione

Ecco ci ad una nuova recensione, stavolta riguardante un comodo accessorio, almeno a mio avviso, che risulterà indispensabile sulla scrivania di molti. Mi riferisco al Notebook Cooler Stand di Antec, ovvero un pratico stand da scrivania per il nostro Macbook che funge anche da base raffreddante.

Antec-Notebook-Cooler-Stand-Black

Design

Il design di questo prodotto è la verrà particolarità che lo contraddistingue. Antec ha infatti voluto ricordare nelle forme e nelle fattezze la tipica base d’appoggio dell’iMac, caratterizzata da una base trapezoidale con un foro sul collo che va a sorreggere il display. Anche nello stand che abbiamo in prova troviamo questa pratica apertura che ci consentirà di adattare al meglio tutti i cavi che vorremo farci passare.

foto3

Non perdiamo però di vista le funzioni principali per cui è stato creato, e cioè garantire una solida base d’appoggio per il nostro Macbook e nel frattempo consentire di raffreddarlo al meglio. Al centro della struttura troviamo in fatti una ventola di medie dimensioni che, tramite il cavo USB a cui è collegata, ci consentirà di avviarla ogni qualvolta ne avremo bisogno collegandola semplicemente al computer.

Materiali

Altro elemento positivo dello stand Antec riguarda i materiali con cui è realizzato. Tutto il corpo è infatti costituito da un solido alluminio unibody di colore nero (versione premium per festeggiare i 25 anni dell’azienda) spesso ben 4mm; il quale contribuisce ad una perfetta circolazione dell’aria ed allo stesso tempo all’estrema stabilità del computer.

foto1

Caratteristiche

Il Notebook Cooler Stand di Antec è stato ideato per innalzare alla giusta altezza il nostro Macbook, garantendo una visione ottimale del display (soprattutto con gli schermi più piccoli) ed una giusta angolazione per le mani durante la scrittura sulla tastiera.

Altro dettaglio da non trascurare riguarda il piccolo spazio che si viene a creare al di sotto dello stand, il quale ci permette di poter inserire una tastiera addizionale ad esempio, piuttosto che un mouse, o altri piccoli gadgets.

Unico neo di questa particolarità riguarda l’alloggiamento della ventola. Infatti esso risulta essere decisamente voluminoso, andando quindi a rubare quei 4-5 preziosi centimetri (in modo particolare nella sezione iniziale) nella quale ad esempio avrei voluto inserire il mio Induction Charger Pro con sopra il mouse per la ricarica.

Notebook_Cooler_Stand

Anche se le sue dimensioni occupano abbastanza spazio, la ventola integrata da 80mm offre però prestazioni molto buone, fino ad arrivare a 1500 giri al minuto con una rumorosità complessivamente trascurabile.

Conclusioni

Antec con il suo Notebook Cooler Stand ha realizzato sicuramente un ottimo prodotto sotto tutti i punti di vista, sia per quanto riguarda il design che ben si accosta a tutti i prodotti Apple in nostro possesso, sia per l’ergonomia che per quanto riguarda i materiali utilizzati e le caratteristiche intrinseche del prodotto.

Personalmente ho molto apprezzato la possibilità di innalzare di alcuni centimetri il mio piccolo Macbook Air 13″, di cui a volte soffrivo le dimensioni contenute lavorandoci alcune ore consecutive. Grazie a questo prodotto riesco ad avere un’altezza del display adeguata che mi consente di non dover stare con il collo piegato, e di non dover far assumere ai miei polsi posizioni tutt’altro che naturali.

Da considerare anche lo spazio che si guadagna sulla scrivania grazie alla possibilità di inserire alcuni oggetti sotto lo stand, anche se in parte ridimensionato dalle dimensioni importanti della ventola.

Dato che dalle mie parti ultimamente non fa cosi tanto caldo e che il mio Macbook non ha mai avviato le sue ventole al massimo della potenza, stavo pensando di eliminare il raffreddamento dalla base, dato che mi sembra essere installato solo con 4 semplici viti. In questo modo andrei ad eliminare tutto l’ingombro prodotto dalla ventola per far spazio ai mille accessori che affollano la mia scrivania. Ci farò un pensierino.

Complessivamente il Notebook Cooler Stand potrebbe raggiungere un punteggio di 5 stelle per tutte le caratteristiche che abbiamo elencato. Ne assegno solo 4 e mezzo però per il “problema” derivante dall’ingombro della ventola; che forse poteva essere eliminato inserendone una leggermente più piccola.

Rimane comunque un prodotto davvero ottimo e molto valido, anche a fronte dei 59,95$ (circa 50€) richiesti da Antec.

Stand e base di raffreddamento Antec per Macbook | Recensione ultima modifica: 2013-07-17T10:00:27+00:00 da september

Related Posts