Apple pronta a produrre da sè i processori per i device iOS?

Ancora rumors in campo Apple. Questa volta, però, i soliti blog “ben informati” non parlano di più o meno probabili device della mela morsicata, quanto della possibilità che sia Cupertino stesso, in futuro, a produrre i processori per i suoi iPhone e device iOS in generale. Sembrerebbe, infatti, che l’azienda californiana sia in trattative per acquistare la società taiwanese United Microelectronics Corporation (UMC), incaricata della realizzazione dei chip.

 apple-processori-produzione

Sappiamo bene che negli ultimi tempi Apple si è data da fare per cercare di emanciparsi da Samsung facendo in modo che molta della componentistica interna dei device mobili, in diversi casi prodotti proprio dalla concorrente, venisse realizzata da qualche altra società. Già qualche tempo fa, infatti, si era parlato di diversi accordi tra Cupertino ed Intel e TSMC.

Adesso, però, pare la notizia sia ancora più succosa, in quanto, stando a quanto riportato da 9To5Mac, Apple starebbe pensando di acquisire una società di Taiwan, la United Microelectronics Corporation (UMC), che sarà quella incaricata di produrre proprio i processori per gli iOS device.

Così, se la notizia si rivelasse fondata, d’ora in poi, potrebbe essere proprio Apple, con il suo team di ingegneri esperti guidati da Bob Mansfield, a produrre i chip. In particolare, continua il report, solo qualche tempo fa una indiscrezione affermava che Mansfield sarebbe stato messo a capo di un team che avrebbe radunato tutto il settore dei semiconduttori, che i tempi siano ora maturi?

Apple pronta a produrre da sè i processori per i device iOS? ultima modifica: 2013-07-16T16:25:37+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts