Apple assume Paul Deneve di Yves Saint Laurent, perchè?

Se a primo acchito viene da chiedersi cosa c’entri l’azienda informatica californiana Apple con la casa di alta moda Yves Saint Laurent ed il suo CEO Paul Deneve, la risposta potrebbe non essere così fuori dalla portata dai lettori. Chi infatti, meglio di un guru dello stile, potrebbe esser coinvolto nella realizzazione di progetti legati al design dei nuovi device Apple?

 yves-saint-laurent-apple

Come riportato dal blog Bloomberg, Apple avrebbe assunto negli scorsi giorni il CEO a capo della maison di alta moda Yves Saint Laurent. Paul Deneve, icona di stile e classe, sarebbe infatti entrato ufficialmente nel team di Cupertino per dipendere, niente meno che, direttamente da Tim Cook.

Domandato a Cupertino qualche informazione in più circa questa illustre assunzione, un portavoce avrebbe commentato che “siamo elettrizzati dall’idea di avere tra di noi Deneve, lavorerà a dei progetti speciali come vice presidente e dipenderà direttamente dal CEO Tim Cook”.

Non si sbottona, dunque, Apple, nel dare indizi circa la mansione che l’ex rappresentante di Yves Saint Laurent assumerà all’interno dell’azienda californiana. Ciò che però si vocifera è che Deneve potrebbe prendere il posto nel settore Retail dopo l’allontanamento di John Browett, oppure, secondo altri, potrebbe andare a curare direttamente il design e l’aspetto estetico di nuovi device in uscita come ad esempio l’iWatch.

Apple assume Paul Deneve di Yves Saint Laurent, perchè? ultima modifica: 2013-07-08T10:31:58+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts