iOS 7, la nuova frontiera del sistema operativo Apple comincia da qui | Video

E’ da poco conclusa la WWDC e, come molti di noi speravamo, Tim Cook stavolta non ci ha delusi. Moltissime novità presentate durante la conferenza; a partire dal nuovo OS X Maverick, continuando con i Macbook Air, il nuovo Mac PRO fino ad arrivare all’entusiasmante e nuovissimo iOS 7 che, stavolta, ci ha realmente stupito.

Schermata 2013-06-10 alle 21.58.26

Il lavoro e l’influenza di Jonathan Ive, designer Apple, questa volta si è fatto davvero sentire. Addio allo stile skeumorfico e benvenuto design semplice e minimale.

Si parte direttamente dalla lockscreen, ora con sfondi animati a tutto schermo e solamente la dicitura “slide to unlock” sul fondo e l’orario nella parte superiore. Il tutto con uno stile minimalista e maledettamente semplice.

qgggicgx-4ov_verge_super_wide-1

Sempre dalla lockscreen sarà ora possibile consultare direttamente il Notification Center (anch’esso aggiornato) con uno swipe dal bordo superiore verso il basso; oppure potremo aprire il Control Center (finalmente) con uno swipe dal bordo inferiore verso l’alto.

ifs582o99p___verge_super_wide-1

mw9nkz0bs_kk_verge_super_wide-1

Proprio quest’ultima funzionalità contiene tutti gli elementi per cui molti iPhone users in questi ultimi anni effettuavano la procedura del Jailbreak. Troviamo infatti tutti i toggles gia conosciuti in SBSettings, come la modalità aereo, il Wi-Fi, la rete 3G, la luminosità, il controllo musicale e molto altro ancora; il tutto raggiungibile con un semplice tap. Addio infiniti passaggi attraverso le Impostazioni.

L’altra succosa novità la troviamo appena si accede alla Springboard. Anche qui addio alle applicazioni lucide e con effetti skeumorfici; il tutto viene sostituito con icone piatte e minimali (e molto colorate). Novità anche per lo sfondo che ottiene un’effetto 3D se si muove l’iPhone.

u1k902b5z5tg-1_verge_super_wide-1

j39e_77emm15_verge_super_wide-1

Inutile dire che anche tutte le applicazioni native hanno subito il restyling imposto da Jony Ive.

Meteo

Si parte con l’app meteo la quale ora ci proporrà oltre alla temperatura e ad altre informazioni essenziali, anche delle animazioni delle condizioni atmosferiche. Il tutto in una nuova grafica sorprendente.

y_yo2_sthxtm-1_verge_super_wide-1

Calendario

Anche il calendario è stato aggiornato, andandone a modificare radicalmente l’aspetto grafico. Troviamo ora un’interfaccia piatta, pulita e minimale che a molti farà piacere.

bmq32z64v1es_verge_super_wide-1

Game Center

Il game Center è stato completamente ridisegnato e riprogettato. Addio al tappeto verde e spazio ad un nuovo design minimale

wwdc2013_0417_verge_super_wide

Immagini

L’applicazione immagini è stata anch’essa rinnovata; ora potremo infatti dividere gli scatti in momenti creando così un’ordine logico e cronologico fra tutte le immagini catturate ed eliminando il disordine.

ivkqm4_rhly4_verge_super_wide-1

Messaggi e Telefono

Anche queste due applicazioni fondamentali sono state ridisegnate con il nuovo stile imposto da Jony Ive, addio skeumorfismo e spazio alla semplicità

tgm449rz-__n_verge_super_wide-1

0qejjd9v-1gh_verge_super_wide-1

Mail

L’app Mail è stata anch’essa rivista e migliorata sia nel design che nelle funzionalità. Troviamo ora uno stile molto più semplice, e molto simile alla gia vista applicazione Mailbox.

atblis3pp_hs_verge_super_wide-1

Fotocamera

L’app Fotocamera ora ha il display a disposizione per le immagini, ed è stata aggiunta la possibilità di passare tra Video, Foto, Effetti e modalità Panorama semplicemente effettuando uno swipe verso sinistra o destra. A molti farà piacere la presenza diretta dei filtri per vedere live le foto appena scattate con l’effetto che più ci aggrada.

w-9re18jsjwb_verge_super_wide-1

Multitasking

Altra novità per iOS 7 è la nuova concezione del Multitasking. Con il nuovo sistema operativo esso sarà compatibile con tutte le applicazioni, e verrà rappresentato con le icone delle app aperte, a cui però verranno allegate nella parte superiore gli screenshot dell’ultima schermata visitata. Finalmente il multitasking viene interpretato come tutti noi lo intendevamo.

2_gntbtg2o9z_verge_super_wide-1

AirDrop

Altre novità riguardano la possibilità di condivisione di contenuti sia su iCloud che tramite AirDrop, precedentemente esclusiva soltanto dei Mac.

u3-4ftoq8hrb_verge_super_wide-1

Siri

Anche Siri è stato rinnovato sia nella grafica che nelle funzioni. Ora il design è più flat e minimale, con una nuova animazione quando si dettano i comandi. Sono state introdotte inoltre nuove voci maschili per l’inglese, il francese, il tedesco ed altre lingue non ancora specificate.

qqk9xoinia0u_verge_super_wide-1

iTunes Radio

La novità più importante però forse prende il nome di iTunes Radio. Funzionalità presente direttamente nell’app Musica (anch’essa ridisegnata), ci consentirà di ascoltare tutta la musica che vogliamo in modalità completamente gratuita (con presenza di banner pubblicitari però) proprio come avviene con Spotify od altri servizi simili.

5aw_pa7_yyxj_verge_super_wide-1

Queste sono alcune delle importanti novità presenti nel nuovo iOS 7 che, personalmente, mi ha profondamente stupito rispetto a tutte le altre versioni precedentemente presentate. Molti cambianti sia grafici che funzionali che sicuramente tutti noi non vediamo l’ora di mettere alla prova e di giudicare. Di seguito vi lascio al video ufficiale di presentazione di iOS 7:

Immagini: TheVerge

iOS 7, la nuova frontiera del sistema operativo Apple comincia da qui | Video ultima modifica: 2013-06-10T22:20:15+00:00 da september

Related Posts