Apple consentirà a sviluppatori esterni di tastiere di accedere ad iOS?

Anche se iPhone, iPad e tutti i device Apple sono particolarmente apprezzati dagli utenti della mela morsicata, siamo tutti ben a conoscenza del fatto che la società di Cupertino è molto restia nel permettere la personalizzazione dei dispositivi mobili. Almeno fino ad adesso. Gli ultimi rumors forniti dal ben informato AllThingsD parlano infatti della possibilità che Apple consenta a sviluppatori esterni di tastiere di accedere al suo sistema mobile iOS…

 swiftkey-apple-wwdc

I dispositivi mobili di Apple hanno infinite note positive e caratteristiche che gli users amano e che la concorrenza cerca, in modo più o meno velato, di copiare per accaparrarsi parte del successo dei dispositivi della mela. Tutto ciò, però, ha un costo. Apple, infatti, da sempre è stata molto ritrosa nel permettere la personalizzazione dei dispositivi, rendendo il suo sistema operativo, di fatto, molto chiuso.

Adesso, però, secondo AllthingsD, qualcosa sta cambiando. Con una nota rilasciata dal blog, infatti, si può leggere che “tra tutti i coloro i quali attendono il WWDC 2013 vi è, di certo, il creatore della famosa tastiera per Android SwiftKey”.

La dichiarazione del sito, dunque, lascerebbe spazio per pensare che Apple stia iniziando pian piano ad aprirsi alla possibilità che terze parti possano “metter mano” sul suo sistema mobile iOS, e, in particolare, gli sviluppatori esterni di tastiere.

Apple consentirà a sviluppatori esterni di tastiere di accedere ad iOS? ultima modifica: 2013-06-11T10:00:45+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts