Arriva la prima app mobile con pagamenti Bitcoin

Sempre più osservatori sostengono che questo sarà l’anno di svolta per Bitcoin, la valuta virtuale che sta facendo sempre più parlare di sé. E mentre al momento questa moneta virtuale è stata in buona parte terreno di speculatori, si stanno affacciando le prime applicazioni che renderanno Bitcoin un metodo di pagamento per comuni consumatori. La notizia arriva da TechCrunch, che rivela come l’applicazione mobile Gyft accetta adesso anche pagamenti via Bitcoin.

Gyft è una applicazione mobile, disponibile per iOS e Android, che consente di acquistare gift card da regalare ad amici. Si tratta di un terreno interessante per Bitcoin, in quanto Gyft consente di acquistare gift card per marchi come Gamestop, Nike, Marriot, Burger King, ecc. Si tratterebbe quindi della prima vera occasione per Bitcoin di affacciarsi verso un pubblico ampio e davvero eterogeneo.

Per questa volta sono però gli utenti Apple a dover attendere: Gyft infatti accetta al momento pagamenti via Bitcoin solo nella sua versione Android. Si tratta quindi del primo grande esperimento per vedere la futura diffusione di Bitcoin, che però sta conoscendo un crescente successo in un particolare settore, quello del poker online.

Stanno infatti aumentando i siti di poker che negli Stati Uniti accettano pagamenti in questa valuta virtuale: è possibile quindi che se almeno in un settore, ormai diffuso, come quello del poker il Bitcoin diventerà uno standard, diventerà la base per creare uno zoccolo duro di utenti che potranno usare poi anche applicazioni come Gyft e creando quindi poi un circolo virtuoso di applicazioni mobile e siti che accetteranno questa valuta.

Si tratta al momento di un esperimento, se pur interessante: il fatto che l’applicazione sia disponibile solo per Android dice già tutto sul suo aspetto sperimentale. Ci vorrà del tempo prima che Bitcoin diventi mainstream e facilmente accessibile per tutti. Ma c’è già chi pensa a soluzioni pratiche: sono arrivate le prime macchinette che ti permettono di inserire monete e che in base a quanto hai versato ti “sparano” la relativa somma di Bitcoin in uno specifico wallet nel tuo telefonino!

Arriva la prima app mobile con pagamenti Bitcoin ultima modifica: 2013-05-23T17:05:05+00:00 da september

Related Posts