Annuncio di lavoro Apple: iPhone 6 in Liquidmetal?

Tornano a farsi vivi i rumors su iPhone 6, e, in particolare, sulla possibilità che il melafonino di ultima generazione venga realizzato in un materiale tutto nuovo e super resistente: il Liquidmetal. A dar vita alle indiscrezioni, in particolare, è un annuncio di lavoro pubblicato da Apple, il quale richiede all’ingegnere che si proporrà per il colloquio, la conoscenza piuttosto ampia di questa lega e dei suoi processi di produzione.

 iphone-6-liquidmetal

Stando alle voci di corridoio che in questi ultimi giorni si sono susseguite, Apple avrebbe intenzione di innovare il proprio repertorio di materiali utilizzati per la realizzazione degli iPhone virando, probabilmente, verso la nuova lega Liquidmetal. Questa, per chi non lo sapesse, è un materiale definito due volte più resistente del titanio, ma fortemente modellabile e capace di assumere forme prima non realizzabili.

In particolare, già qualche tempo fa, Apple aveva siglato una licenza per l’utilizzo esclusivo del Liquidmetal, il che era sfociato nell’introduzione nei suoi device di un vano SIM realizzato con questo materiale. Nonostante le caratteristiche molto interessanti del Liquidmetal, la società che ha concesso l’esclusiva ad Apple l’ha comunque ammonita sul fatto che, per costruire device di grande portata con questo metallo, è necessario attendere ancora diversi anni.

Ad ogni modo, la società di Cupertino ha pubblicato di recente un annuncio di lavoro per la ricerca di ingegneri specializzati nella forgiatura e nella conoscenza di questo materiale. Che si faccia più vicina la realizzazione di un iPhone 6 in Liquidmetal?

Annuncio di lavoro Apple: iPhone 6 in Liquidmetal? ultima modifica: 2013-05-24T10:00:41+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts