CIO Paypal: iPhone 5S monterà lettore impronte digitali

Durante un evento targato Paypal, Michael Barrett, responsabile della divisione sicurezza dell’azienda, ha avuto modo di introdurre un discorso sulla sicurezza in mobilità e sulla possibilità che molto presto, “un’azienda tecnologica con sede a Cupertino”, introduca nei suoi dispositivi un sensore per la lettura delle impronte digitali affinchè i pagamenti, e tutte le autentificazioni, possano presto avvenire con la maggior sicurezza possibile.

 impronte-digitali-iphone-5s

Entro l’anno, e secondo certi rumors entro il mese di settembre 2013, potremo finalmente vedere nei negozi il nuovo gioiello della società della mela morsicata, l’iPhone 5S. Evoluzione del precedente modello, attualmente in commercio, il prossimo melafonino dovrebbe rimanere uguale a sé stesso per quanto riguarda l’aspetto esteriore, mentre, i veri cambiamenti, sembra avverranno a livello di hardware.

Ciò che si pronostica, infatti, è che l’iPhone 5S monterà non solo un processore più potente, ma anche un doppio flash affinchè le fotografie possano essere il più brillanti possibili, oltre ad una fotocamera ancora migliorata. Ma non è tutto: secondo diversi rumors, oggi avallati anche del CIO Michael Barret di Paypal, il nuovo iPhone 5S monterà anche un sensore per la lettura delle impronte digitali, il che porterà, secondo il funzionario, un’innovazione relativa sia ai pagamenti online che all’autenticazione per lo stesso device mobile, andando, nei fatti, a sostituire il vecchio metodo di identificazione di username più password.

CIO Paypal: iPhone 5S monterà lettore impronte digitali ultima modifica: 2013-05-23T10:00:36+00:00 da Sonia Coppola

Related Posts