Tizi+, vedi la TV su iPhone e iPad ovunque ti trovi | Recensione

Dopo avervi parlato alcuni giorni fa di Tizi per Mac (recensione), un valido prodotto per la visione della TV digitale terrestre; quest’oggi vi presentiamo un altro prodotto della stessa azienda Equinux. Si tratta di Tizi+, ed il suo scopo è lo stesso del suo fratello maggiore ma con delle caratteristiche più duttili.

foto3

Confezione

All’interno della confezione del Tizi+, oltre all’apparecchio, troviamo un cavo per la ricarica, un’adattatore da muro ed una MicroSD da 16Gb.

Vi starete chiedendo a che servono tutti questi accessori, e nei paragrafi successivi vi daremo una spiegazione esaustiva.

foto1

Design

Il Tizi+ si presenta come una piccola “scatoletta” dalle dimensioni di circa un palmo della mano. Sul lato superiore è posta una piccola antenna allungabile, necessaria per agganciare il segnale digitale.

Sul lato destro troviamo invece un tasto per l’accensione del dispositivo, mentre sul fondo è posto un pratico “coperchietto” adibito a proteggere l’ingresso per la ricarica della batteria.

foto2

Abbiamo infatti una batteria da 1050 mAh rimovibile, la quale sarà in grado di fornirci circa 5 ore di visione continua.

Funzionamento

Il Tizi+ ha una modalità di funzionamento diversa dal Tizi per Mac. Questo prodotto infatti è adatto a funzionare con ogni tipo di dispositivo, sia esso iPhone, iPad o iPod.

Il tutto è dovuto dalle caratteristiche intrinseche del dispositivo. Infatti Tizi+ per funzionare utilizza la rete Wi-Fi e non più la presa USB.

Attenzione, per rete Wi-Fi non si intende la vostra connessione Internet di casa, ma piuttosto Tizi+ andrà a creare una rete tutta sua, trasformandosi in un vero e proprio Hotspot Wi-Fi (senza le funzionalità di connessione ad Internet).

IMG_0445

In questo modo saremo in grado di collegarci alla rete creata dal prodotto con qualsiasi dispositivo in nostro possesso, e tramite l’app ufficiale Tizi.tv (gratuita) saremo in grado di visualizzare la TV digitale terrestre ovunque ci troviamo.

[app 393392310]

Configurazione

Per procedere all’utilizzo di Tizi+ devono essere eseguiti dei semplici passi.

Prima di tutto dovremo estrarre l’antenna posta sulla parte superiore, fino a raggiungere la massima estensione. A questo punto dovremo accendere il dispositivo con una pressione di circa 2-3 secondi sul pulsante di avviamento.

Tizi+ inizierà una fase di configurazione della durata di circa 30 secondi, durante la quale appariranno delle icone luminose su di esso. La prima indica lo stato della batteria, la seconda indica la potenza del segnale e la terza indica che l’Hotspot Wi-Fi è stato correttamente creato.

foto3

Appena tutti e tre i led diventeranno verdi, sarà sufficiente prendere il proprio iPhone (iPad) e collegarsi alla rete Wi-Fi appena creata (tizi+ xxxx).

Ora si dovrà aprire l’app Tizi.tv precedentemente scaricata e, dopo una piccola attesa per la ricerca di Tizi+, il software inizierà la ricerca dei canali.

IMG_0446

Una volta terminato, potrete godervi tutta la tv digitale terrestre sul vostro dispositivo!

Impostazioni

Come per Tizi per Mac, all’interno dell’app saremo in grado di visualizzare l’EPG (guida ai programmi), mettere in pausa un canale, vedere le informazioni di un programma e registrare i canali che ci interessano.

IMG_0447

Proprio quest’ultima funzionalità è molto interessante, e ci va a spiegare la presenza di una MicroSD all’interno della confezione.

Quando andiamo a registrare un programma infatti, esso non verrà memorizzato all’interno del nostro iPhone (occuperebbe troppa memoria); per questo nel vano batteria di Tizi+ è presente una fessura per inserire proprio una MicroSD. In questo modo i programmi andranno a memorizzarsi direttamente all’interno della memoria rimovibile, consentendoci di trasferirli poi sul Mac o su qualsiasi altro dispositivo quando vogliamo.

foto4

All’interno delle Impostazioni possiamo decidere le classiche funzionalità che ci interessano, tra cui l’audio, la Smart Location per la ricerca dei canali, le impostazioni di registrazione e molto altro.

IMG_0448IMG_0449

La funzionalità che ci risulta più interessante è però Tizi@Home. Come gia detto in precedenza, per poter utilizzare Tizi+ è necessario collegarsi alla rete Wi-Fi che lui stesso creerà. Ma se vogliamo utilizzare anche la rete Wi-Fi (collegamento ad Internet) di casa, come facciamo?

Tizi@Home ci consente di fare proprio questo. Una volta attivato potremo scegliere la rete Internet di casa ed inserire la password di acceso (se disponibile); in questo modo Tizi+ si appoggerà direttamente al nostro router e saremo in grado sia di navigare in Internet col nostro smartphone e sia di guardare la TV.

IMG_0450

Conclusioni

Come per Tizi per Mac, anche Tizi+ merita una votazione decisamente alta. I punti a favore sono decisamente molti, come l’integrazione con moltissimi dispositivi, la possibilità di registrare programmi, Tizi@Home e la buona durata della batteria.

Per quanto riguarda la qualità e le prestazioni, esse sono molto buone ma ovviamente tutto dipende dalla potenza del segnale che si riesce ad avere. Per questo consigliamo di avvicinarsi ad una finestra se non si hanno risultati soddisfacenti e di ripetere la ricerca dei canali.

Tizi+ è insomma un prodotto davvero ottimo, se non fosse per il prezzo di 179,99€ che di certo non accessibile a tutti. Bisogna considerare però che all’interno troviamo anche una MicroSD da 16Gb, che ha un prezzo di mercato di circa 15€.

Per tutti coloro interessati all’acquisto del prodotto, è possibile farlo direttamente sul sito Tizi.tv

Tizi+, vedi la TV su iPhone e iPad ovunque ti trovi | Recensione ultima modifica: 2013-04-26T14:00:17+00:00 da september

Related Posts