Ecco 7 interessanti novità per il prossimo iOS 7

Siamo ormai entrati nel semestre decisivo per quanto riguarda i sistemi operativi Apple. In modo particolare si attende con molto entusiasmo il nuovo iOS 7 che, dopo i cambiamenti ai vertici dell’azienda con Jony Ive, potrebbe essere completamente ridisegnato. Di seguito ecco 7 novità e miglioramenti che ci farebbe piacere ritrovare nel prossimo sistema operativo.

ios7

1 – Game Center ridisegnato

Per questo servizio si pensa ad una nuova implementazione più social, un po in stile XBOX Live, con la possibilità di avere una chat per comunicare con gli amici e gli sfidanti, vedere chi è in linea e la possibilità di cominciare una partita in multiplayer.

2 – Interfaccia grafica ridisegnata

Uno degli aspetti più interessanti dell’iPhone è sicuramente l’interfaccia grafica. Attualmente molto semplice ed intuitiva ma con uno stile skeumorfico (interfaccia disegnata come se si fosse realmente di fronte ad una rubrica, un portafogli ecc). Con l’avvento di Jony Ive si potrebbe abbandonare definitivamente questo stile preferendo di più una grafica minimalista senza troppi fronzoli estetici.

Inoltre in molti si augurano una maggiore possibilità di personalizzazione grafica del proprio dispositivo, come la possibilità di applicare temi o più semplicemente poter decidere come muoversi tra le pagine della Springboard. Attualmente è possibile fare tutto ciò solamente installando Cydia sul proprio dispositivo.

3 – Miglioramenti per iCloud

iCloud è un servizio sicuramente innovativo e che è destinato a fare molta strada. nonostante tutto però soffre ancora di qualche difetto di gioventù ed a tratti lo si può considerare ancora un po acerbo.

Ci sono degli aspetti sicuramente positivi del servizio, ma altri che dovrebbero essere migliorati. Come esempio prendiamo la lettura delle notifiche che, se effettuata su un dispositivo, se ne possediamo un altro con lo stesso account iCloud esse non vengono aggiornate ma rimangono non lette.

Stessa situazione per le applicazioni. Se si aggiorna un’app sull’iPhone, sarebbe utile far partire l’aggiornamento automatico anche su tutti gli altri dispositivi interessati.

4 – Miglioramenti applicazione Immagini

Attualmente ci troviamo costretti ad utilizzare l’app di default Immagini per gestire tutti i nostri file fotografici, mentre se vogliamo qualcosa di più avanzato siamo costretti ad acquistare (per 4,49€) l’applicativo iPhoto disponibile in AppStore. Sarebbe gradita una nativa integrazione con tale software, visto che per OS X questo gia avviene.

Visti gli ultimi sviluppi in casa Apple, dove si cerca sempre più l’integrazione tra iOS ed OS X, ci aspettiamo che questa iniziativa venga sempre più portata avanti anche in questo senso di integrazione tra applicazioni.

5 – Miglioramento Multitasking

Ormai da alcuni anni si parla di multitasking e della volontà degli utenti di vedere qualcosa di più avanzato. Certo il servizio com’è ora è gia di per se molto buono, ma ci sono decisamente parecchi margini di miglioramento.

Si potrebbe infatti consentire all’utente di visualizzare l’anteprima dell’app aperta e non solo l’icona corrispondente; e decidere inoltre se chiudere in blocco tutte le applicazioni aperte oppure una ad una.

Un simile servizio lo si può ottenere gia con il tweak Auxo (recensione) disponibile in Cydia.

6 – Scelta applicazioni di Default

Allo stato attuale, Apple ci ha imposto che, per usufruire di alcuni servizi, si devono utilizzare certe applicazioni. Se ad esempio decidiamo di aprire un link in un allegato, si aprirà il software Safari; se decidiamo di inviare una mail, si aprirà Mail e cosi via.

Non sarebbe malvagio dare all’utente la possibilità di decidere quale applicazione aprire per ciascun compito; consentendo cosi di utilizzare app di terze parti che, a volte, superano in termini di qualità quelle native.

7 – Miglioramento AppStore

L’AppStore è stato recentemente aggiornato e migliorato graficamente con l’ultimo update di iOS 6, ma ci sono netti margini di miglioramenti anche in questo senso.

La novità più grande e più voluta dagli utenti è sicuramente quella di poter provare un’app prima di acquistarla; cosi da considerare se vale la pena o meno spendere quei soldi.

Si potrebbe pensare di implementare anche una sorta di Lista dei desideri, all’interno della quale inserire i propri titoli preferiti in attesa che il prezzo scenda o vari sensibilmente.

Insomma ci sono margini di miglioramento in tutti i campi da poter cogliere con il nuovo iOS 7. Questa lista non troverà sicuramente d’accordo gli uomini di Cupertino, ma voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Ecco 7 interessanti novità per il prossimo iOS 7 ultima modifica: 2013-02-26T14:48:58+00:00 da september

Related Posts