Pellicole Zagg Invisible Shield per iPhone 5 | Recensione

Tra le varie opzioni per la protezione dei miei dispositivi, quella che più prediligo è l’utilizzo di pellicole, piuttosto che cover o bumper. Non mi piace mascherare troppo il design dei prodotti che possiedo, tanto più se si tratta di iPhone o iPad anche perche diciamocelo, i prodotti Apple oltre che funzionali sono anche molto belli esteticamente. Da tempo utilizzo questa soluzione ed oggi vi parlerò delle Invisible Shield per iPhone 5 di Zagg.

DSC02917

La notorietà di Zagg è ormai palese, alcuni osano dire che produce le migliori pellicole rispetto ai concorrenti; sia per i materiali utilizzati, per la loro resistenza e per la facilità d’installazione. Mentre posso essere d’accordo su questi aspetti, non lo sono per quando riguarda il design adottato e, più in generale, delle misure adottate dall’azienda per la produzione di questa versione delle Invisible Shield. Ed ora vi spiegherò il perche.

Appena aperta la confezione ci ritroveremo davanti a due pellicole per l’iPhone (fronte, retro), un blister contenente il fluido per l’applicazione (normalissima acqua con una goccia di sapone), una spatola in gomma per il perfezionamento ed un panno in microfibra per la pulizia del display.

Notiamo che non sono presenti le strisce per la protezione laterale, ma forse questo in prova non è il modello che le contempla.

invisible-shield

Procedere all’installazione delle pellicole è davvero molto semplice. Sarà sufficiente pulire bene il nostro display, staccare la pellicola che ci interessa ed impregnarla con il fluido incluso nella confezione (esagerate pure). Alcuni hanno delle titubanze riguardo questo metodo di applicazione, più comunemente chiamato a liquido, a causa dell’utilizzo dell’acqua sul dispositivo.

A mio avviso non c’è da preoccuparsi, basta fare un po di attenzione e non spruzzare il liquido direttamente nelle fessure dell’iPhone. Anzi questo metodo lo prediligo rispetto a quello a secco, proprio perche in questo modo saremo in grado di perfezionare l’applicazione della pellicola prima che essa si saldi bene al display.

Una volta bagnata la superficie del prodotto, sarà sufficiente applicarla sull’iPhone, facendo attenzione di far combaciare le aperture corrispondenti al microfono, al tasto home ed alla fotocamera.

Utilizzando ora la spatola in gomma, dovremo far fuoriuscire tutto il liquido in eccesso ed attendere 12/24 ore per una perfetta aderenza delle pellicole.

Zagg_Apple_iPhone_5_Full_Body_Protector_M

Mentre applichiamo le pellicole però, ci accorgiamo che il taglio è davvero poco piacevole da vedere, soprattutto nei pressi della fotocamera e dello speaker. La pellicola infatti non va a circondare questi elementi, ma viene tagliata e lascia buona parte dello spazio non perfettamente protetto. Sinceramente non capiamo la scelta di Zagg di utilizzare questi tipi di taglio.

Questa però è una valutazione prettamente stilistica, che non va a pregiudicare l’efficienza e la qualità delle Invisible Shield. Infatti le pellicole offrono un ottimo touch feel e praticamente non si notano nemmeno mentre si utilizza il dispositivo. Sembra ridmensionato anche l’effetto buccia d’arancia, che tanto mi aveva fatto penare nelle versioni precedenti per iPhone 4. Il prezzo della pellicola protettiva full body InvisibleSHIELD per iPhone 5 è di 21,49€ e la potrete acquistare tramite il sito Mobilefun.it

 

Pellicole Zagg Invisible Shield per iPhone 5 | Recensione ultima modifica: 2013-01-25T09:30:57+00:00 da september

Related Posts